Rezmin Tool & Die si rivolge all'automazione per strappare lavoro alla concorrenza d'oltremare

"Nel complesso, siamo circa il 25-30% più efficienti di prima. Le strisce complesse che ci portavano via 3-4 giorni ora richiedono 3-4 ore di progettazione. Le ore di lavoro sui processi di lavorazione manuale sono state ridotte al minimo".

Zelko Rezler, co-proprietario e responsabile tecnico


La sfida

• Costante pressione sui costi da parte della concorrenza d'oltreoceano
• Il processo di quotazione richiedeva molto tempo e si affidava molto all'intuizione

Le soluzioni

• 4 posti di Cimatron Die Design
• 3 postazioni di Cimatron NC (inclusi 5 assi)
• Cimatron Fikus WireEDM
• 2 postazioni Cimatron Viewer utilizzate dagli stampisti in officina

I risultati

• Miglioramento dell'efficienza complessiva del 25-30%
• Progettazione delle strisce ridotta da giorni a ore o minuti
• Lavoro di lavorazione manuale notevolmente ridotto
• Miglioramento della comunicazione tra la progettazione e l'officina
• Uso estensivo della lavorazione a luci spente
• Eliminato l'outsourcing dei set di stampi
• Processo di quotazione più rapido e accurato che si traduce in preventivi più competitivi


Background: Servire l'industria automobilistica con utensili altamente affidabili

Quando Zelko Rezler e il suo socio Alan Minello hanno iniziato la loro attività di utensili e stampi nel 1996, hanno deciso di differenziarsi fornendo utensili di alta qualità che durassero a lungo e richiedessero poca manutenzione.

Nel corso degli anni, l'azienda si è guadagnata la reputazione di mantenere questa promessa. Servendo principalmente i fornitori automobilistici di primo livello, Rezmin è nota per i suoi utensili e stampi altamente affidabili che permettono ai clienti di mantenere le linee di produzione in funzione con un'interruzione minima. Mentre i clienti si rivolgono a Rezmin per una varietà di utensili, l'azienda ha sviluppato una competenza speciale negli stampi progressivi.


Sfide: Costante pressione sui costi da parte della concorrenza d'oltreoceano

Come la maggior parte dei produttori di utensili nordamericani, Rezmin è stata messa alla prova dalla concorrenza a basso costo dei negozi d'oltremare. "Quando i contabili e gli agenti di acquisto guardavano solo il prezzo dell'utensile, era difficile per noi competere. Ora stanno iniziando a capire che ottengono ciò per cui pagano", dice Rezler. "Stiamo ricevendo un bel po' di lavoro per finire o riparare gli utensili che sono stati fatti all'estero e che non sono stati all'altezza degli standard di qualità dei clienti. E stiamo effettivamente iniziando a vedere più lavoro che non va all'estero a causa di preoccupazioni di qualità".

Tuttavia, l'alternativa d'oltremare e la flessione dell'economia continuano a mettere una pressione costante su Rezmin per ridurre il costo degli utensili, aumentando la velocità di consegna e mantenendo gli standard di qualità per i quali sono stati conosciuti.

Questa pressione costante sui costi e la mancanza di strumenti di stima accurati hanno anche reso le quotazioni più difficili. Rezler stima di passare circa 5 ore al giorno a lavorare sui preventivi. "Eravamo abituati a fare i preventivi in base alla nostra esperienza", spiega. "Se sapevamo che un pezzo sarebbe stato un po' difficile da formare, tendevamo a proteggerci facendo un'offerta eccessiva".


La soluzione: Automazione, In-Sourcing

"Per renderci più competitivi, dovevamo diventare più efficienti e usare più automazione", dice Rezler. L'azienda ha investito in attrezzature CNC per eliminare gran parte dei processi manuali. Utilizzando le nuove macchine CNC, Rezmin è anche in grado di eliminare l'esternalizzazione degli stampi e di produrli internamente in modo efficiente, con un risparmio sui costi fino al 50%.

Cimatron gioca un ruolo importante nella spinta all'efficienza di Rezmin. L'azienda sta usando quattro postazioni del software in ingegneria e tre postazioni in officina. Altre due postazioni di Cimatron Viewer sono utilizzate dai costruttori di stampi in officina. "Usiamo Cimatron per progettare e costruire in 3D, fare la programmazione NC e azionare le macchine CNC direttamente dal software", spiega Rezler.

Rezmin usa anche il software Fikus di Cimatron per creare la programmazione dell'elettroerosione a filo direttamente dai dati di progettazione in 3D. "L'eliminazione della necessità di tradurre i dati ha semplificato il flusso dei dati. Rende la programmazione a filo meno laboriosa e più accurata", dice Rezler.

Per aumentare ulteriormente l'efficienza e la velocità, Rezmin ha recentemente aggiunto macchine a 4 e 5 assi. Queste macchine sono usate principalmente per l'alesaggio, la foratura e la maschiatura dei fori su più tasche composte. Secondo Rezler, l'utilizzo delle macchine a 4 e 5 assi ha eliminato fino a due terzi del tempo di impostazione e lavorazione per queste applicazioni. "Cimatron rende la programmazione a 4 e 5 assi davvero facile", commenta Rezler. "Si tratta di una cosa relativamente nuova per noi, ma sono rimasto sorpreso di quanto velocemente siamo stati in grado di accelerare il processo".


Risultati: Maggiore efficienza e risparmio sui costi, preventivi più accurati

Cimatron ha aiutato Rezmin a diventare più efficiente, a ridurre il lavoro manuale e a svolgere il lavoro più rapidamente durante i processi di progettazione e produzione.

Utilizzando Cimatron Die Design per lo sviluppo dello spezzone e il layout della striscia, Rezmin è stata in grado di ridurre significativamente i tempi di progettazione. "Le strisce complesse che prima richiedevano 3-4 giorni per il layout ora richiedono 3-4 ore. Le strisce più semplici possono richiedere solo 10-15 minuti", dice Rezler.

Secondo Rezler, i vantaggi del rapido sviluppo dello spezzone e delle capacità di analisi della formatura di Cimatron si ripagano davvero nel suo lavoro di preventivazione. "L'analisi di formatura di Cimatron evidenzia eventuali punti caldi, grinze, spaccature e altre aree di potenziale difficoltà. Fa risparmiare molto tempo ed elimina le congetture. La cosa più importante è che mi dà la sicurezza di poter preventivare esattamente ciò che deve essere fatto, invece di fare preventivi eccessivi per proteggersi dagli imprevisti, come facevamo in passato. Ci permette di presentare preventivi più competitivi".

In officina, Rezmin è stato in grado di eliminare gran parte del lungo e costoso lavoro manuale delle lastre. "Eravamo abituati a fare un sacco di lavoro con trapani radiali manuali, tracciando i fori per le viti, trasferendo i fori per le viti, le tasche per le molle, le spine, le chiavi... Ora con Cimatron, tutto questo viene progettato nel modello solido e programmato direttamente sulla macchina CNC. Le ore di lavoro sui processi di lavorazione manuale sono state ridotte al minimo".

I programmatori di Rezmin sfruttano la funzione di foratura automatica di Cimatron per definire sequenze per diversi tipi di fori e tasche. "La possibilità di definire dei modelli per le procedure di taglio è un enorme risparmio di tempo", dice Rezler.

Per spremere ogni ora di produttività dalle sue macchine, Rezmin fa due turni durante il giorno. Funziona anche a luci spente durante la notte. "Cimatron è in grado di definire gli utensili, così come i portautensili e i mandrini, in modo da poter cambiare gli utensili senza l'intervento dell'operatore", spiega Rezler. "Grazie al controllo automatico del gap della scanalatura, è garantito che i percorsi delle frese non si blocchino. Gli operatori si sentono molto a loro agio ad andarsene e a fare una lavorazione a lume di candela".

Utilizzare lo stesso software per la progettazione e la lavorazione è un altro grande risparmio di tempo per Rezmin. "Non abbiamo bisogno di passare attraverso l'ingombrante processo di traduzione", dice Rezler. "Ha eliminato tutti i problemi di cattiva comunicazione e di informazioni mancanti o corrotte. Gli operatori CNC estraggono i loro dati direttamente dal progetto. Ogni volta che c'è un cambiamento nel progetto, hanno sempre le informazioni più aggiornate e non dobbiamo preoccuparci dell'integrità dei dati".

Le postazioni di visualizzazione di Cimatron in officina forniscono agli operatori delle macchine un accesso diretto ai dati dei pezzi, in modo che possano estrarre le dimensioni e gli ingombri direttamente dall'assieme 3D. Come risultato, le stampe di dettaglio non sono più necessarie per la maggior parte delle parti e dei componenti, aiutando Rezmin a gestire un'officina più verde e più snella. "Nel complesso, siamo circa il 25-30% più efficienti di prima", conclude Rezler."


See Related Applications

Produzione

Production Parts

Shop Floor

Share:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email

Cimatron Newsletter